Disponibilità: Disponibile
€ 27,00
In una società che misura il benessere collettivo in base alla crescita del Prodotto Interno Lordo (PIL) e dei consumi è necessario diffondere una maggiore consapevolezza dei limiti oggettivi delle...
Formato: Cartaceo
Anno: 2020
Edizione: 2
Pagine: 285
Stato:Vendibile
ISBN:9788866031710
Codice interno:171
In una società che misura il benessere collettivo in base alla crescita del Prodotto Interno Lordo (PIL) e dei consumi è necessario diffondere una maggiore consapevolezza dei limiti oggettivi delle risorse naturali e promuovere nuovi modelli di sviluppo e nuovi stili di vita. Sebbene stia crescendo, soprattutto nelle nuove generazioni, la preoccupazione per il progressivo degrado ambientale e per il futuro del pianeta, solo da una migliore conoscenza del funzionamento degli ecosistemi e del sistema Terra possono emergere maggiore consapevolezza e comportamenti più coerenti con la salvaguardia delle risorse naturali. Per favorire una riflessione critica sulle numerose pratiche insostenibili che caratterizzano questa nostra epoca, questo manuale analizza i temi dell'Ecologia Applicata in una prospettiva interdisciplinare, dando adeguato risalto anche agli aspetti normativi, socio-economici e stimolando il lettore a riconoscere ed interpretare autonomamente le risposte degli organismi e degli ecosistemi (terrestri ed acquatici) all'impatto delle attività antropiche e dei cambiamenti climatici. Con un linguaggio comprensibile anche a chi non ha frequentato una facoltà scientifica, questa nuova edizione affronta problematiche di estrema attualità come i cambiamenti climatici, gli effetti dei contaminanti atmosferici e di quelli di interesse emergente sulla nostra salute, l'impatto delle microplastiche, le applicazioni nanotecnologiche in campo ambientale e la gestione sostenibile degli agroecosistem

Per richiedere un saggio vai alla pagina di registrazione.

Registrati