Indice
Disponibilità: Disponibile
€ 20,00
Quando si pensa all'insegnamento nella scuola, tanto più in quella primaria, si tende a considerare sempre che ci sia qualcuno che sa e quindi insegna (il maestro) e molti che non sanno e devono...
Formato: Cartaceo
Anno: 2013
Edizione: 1
Pagine: 280
Stato:Vendibile
ISBN:9788866031369
Codice interno:136
Quando si pensa all'insegnamento nella scuola, tanto più in quella primaria, si tende a considerare sempre che ci sia qualcuno che sa e quindi insegna (il maestro) e molti che non sanno e devono apprendere (gli allievi). Questa ricca e varia raccolta di poesie di bambini delle elementari vuole mostrare che si può imparare anche dai più piccoli e forse si può ripensare alla scuola come un vero laboratorio dove, con la guida attenta e mai invadente di maestre e maestri preparati, si sperimentano forme e modi di apprendere che mettono in gioco tutti. Non più quindi quell'antico, e pur instancabile, passaggio di conoscenze dall'alto al basso, ma una contaminazione di saperi in cui ai bambini è data fiducia, possibilità di sbagliare, di riflettere e anche di criticare. L'apprendimento della lingua attraverso la poesia nella scuola di San Gersolè (in Toscana, nel comune di Impruneta), non è nato da una rigida teoria applicata dal maestro Firenze Poggi con i suoi scolari, ma dal contesto aperto alla discussione e al continuo confronto di pensieri, emozioni ed idee in cui questa classe aveva iniziato a lavorare sin dalla prima elementare. Lo scrivere in versi nasce quasi per caso, dalla lettura a voce alta di un diario che a un altro bambino sembra una poesia, ma diventa subito una pratica condivisa e appassionante per tutti, tanto da dare vita a 429 testi (copiati su grandi cartelloni e abbelliti da elaborati disegni) nei cinque anni di elementari. E' stata un'esperienza didattica di grande valore formativo che ancora oggi ci permette di riflettere sul significato dell'educazione scolastica e che sicuramente meritava di essere conosciuta anche al di fuori delle mura di quella piccola classe.