Indice
Disponibilità: Disponibile
€ 17,00
La sessualità è da sempre un tema molto discusso e che provoca forti contrasti: cosa è normale e cosa è perversione? Le interpretazioni cambiano seguendo il corso della storia, le credenze culturali...
Formato: Cartaceo
Anno: 2012
Edizione: 1
Pagine: 140
Stato:Vendibile
ISBN:9788866030980
Codice interno:098
La sessualità è da sempre un tema molto discusso e che provoca forti contrasti: cosa è normale e cosa è perversione? Le interpretazioni cambiano seguendo il corso della storia, le credenze culturali e religiose passando per le riflessioni filosofiche contemporanee e gli studi psicoantropologici, fino alle categorizzazioni descrittive proprie della medicina organicista e della psichiatria. All'interno di questo percorso si colloca l'essere umano con i suoi desideri più semplici, con le sue esperienze di vita, i suoi racconti. Talvolta parla delle sue nevrosi quotidiane, altre volte il lettore potrà rintracciare una vera tendenza psicopatologica, sempre troverà storie di vita vissuta in cui i protagonisti sono quelle persone che incontriamo tutti i giorni e di cui non sappiamo. Il sadomasochismo come relazione sociale si configura così non come un libro in cui apprendere, quanto piuttosto come un viaggio in cui oltre alla scoperta della sessualità e dei differenti approcci ad essa, si può conoscere la realtà intima di ogni persona, di chi ci sta accanto, a volte di zone d'ombra parte di noi stessi.

Per richiedere un saggio vai alla pagina di registrazione.

Registrati