Indice
Disponibilità: Disponibile
€ 15,00
In questo libro vengono analizzati due contesti specifici in cui lo studio della microlingua italiana è rivolto ad ambiti disciplinari complessi: un ambito lavorativo, finalizzato all'apprendimento...
Formato: Cartaceo
Anno: 2016
Edizione: 1
Pagine: 150
Stato:Vendibile
ISBN:9788866031574
Codice interno:157
In questo libro vengono analizzati due contesti specifici in cui lo studio della microlingua italiana è rivolto ad ambiti disciplinari complessi: un ambito lavorativo, finalizzato all'apprendimento della microlingua di prodotti aziendali, e un ambito accademico. Entrambi i contesti rappresentano delle zone di frontiera, per molteplici motivi: la presenza di studenti d'età e background linguistici e culturali differenti, stili cognitivi anche molto diversi, la volontà di apprendere e poter immediatamente agire con le competenze microlinguistiche acquisite, la disponibilità che il mediatore linguistico deve avere nel mettersi a disposizione delle aziende, la localizzazione geografica, dove quindi la microlingua è esclusivamente relegata agli obiettivi comunicativi e collocata in un contesto dove la lingua italiana è la seconda lingua, rappresenta un arricchimento e un'integrazione.

Per richiedere un saggio vai alla pagina di registrazione.

Registrati