Indice
Disponibilità: Disponibile
€ 14,00
L'inchiesta di Cremona sulle scommesse nel calcio ha fatto sorgere un allarme in tutto il Sistema di questo importante settore sportivo ed economico. La sua conclusione, almeno per quanto riguarda la...
Formato: Cartaceo
Anno: 2011
Edizione: 1
Pagine: 145
Stato:Vendibile
ISBN:9788866030966
Codice interno:096
L'inchiesta di Cremona sulle scommesse nel calcio ha fatto sorgere un allarme in tutto il Sistema di questo importante settore sportivo ed economico. La sua conclusione, almeno per quanto riguarda la Giustizia sportiva, in attesa di quella ordinaria, ha fatto, ingiustificatamente, tirare a molti forse un sospiro di sollievo. Nel senso che lo scandalo è apparso circoscritto alle serie ed alle leghe "minori" ed ha lambito solo marginalmente la serie A. Viceversa, si è trattato di un 'warning' importante perché un dato appare sin d'ora indiscutibile: le scommesse illegali sono lì e "premono" sul Sistema e sono gestite, per la maggior parte da flussi di ricchezza provenienti dalla criminalità organizzata. Attraverso la ricostruzione della vicenda d'indagine, gli autori, un Giornalista televisivo e un Magistrato, hanno voluto effettuare alcune riflessioni pratiche e giuridiche su questi aspetti, avanzando alcuni accenni di proposte che possono apportare un contributo utile alla discussione. Partendo da una consapevolezza: il Sistema del calcio, quale primario settore economico e finanziario, se non vuole rischiare un'implosione, deve assimilarsi sempre più alle regole di 'governance' generale che regolano la vita ed il funzionamento dei mercati "ufficiali", delle società e degli enti, perché l'autonomia dello Sport non può più essere un paravento per la "follia" finanziaria.