Diritti Umani E Realtà Virtuale

Disponibile
€ 27,00
  • ISBN: 9788866031376
  • Codice interno: 137
  • Materia: Diritto Internazionale
  • Formato: Cartaceo
  • Anno edizione: 2014
  • Numero edizione: 1
  • Stato: Vendibile
  • Pagine: 280
Nell'epoca della post-globalizzazione la realtà virtuale influenza, con sempre maggior incidenza, i vari settori del vivere quotidiano: dall'informazione alla cultura, dalla sicurezza alla privacy. In tale contesto, il diritto all'accesso ad internet come diritto e libertà fondamentale e il digital divide necessitano, il primo, di una imprescindibile regolamentazione a livello europeo e internazionale e, il secondo, della individuazione di rimedi per la sua eliminazione. Il Volume, dopo una disamina critica della attuale situazione come emerge dalla normativa positiva esistente, a livello europeo come anche a livello internazionale, traccia una equilibrata linea di prospettiva conducente alla evidenziata e necessaria regolamentazione, quanto meno nell'ambito dell'Unione europea, del diritto di accesso ad internet, proponendo altresì utili spunti per la eliminazione nella maggiore misura possibile del digital divide.